Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Elettra Lamborghini, tutto pronto per le nozze del 26 settembre

Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend
Elettra Lamborghini e l’addio al nubilato lungo un weekend

La data è fissata al 26 settembre, eppure la lista degli ospiti è in continuo divenire. Elettra Lamborghini, che attraverso il proprio profilo Instagram ha dichiarato di non voler trasformare il proprio matrimonio in un altro focolaio, ha dovuto rinunciare a parte degli invitati, così che le sue nozze con il deejay olandese Afrojack possano essere celebrate in sicurezza. Agli ospiti, un centinaio in totale, ha chiesto di sottoporsi a tampone circa tre giorni prima dell’evento, in calendario sulla sponda occidentale del Lago di Como. Quanti, dunque, potranno sedersi al tavolo della festa è difficile a dirsi. Ma la Lamborghini non si è detta preoccupata.

«Devo ancora scrivere le promesse, ha spiegato a a Chi, «A officiare ci sarà un prete con il quale ho già parlato tanto, seppur al telefono e, come dicevo, sarà una messa tutta in inglese. Ah, ovviamente arriverò con il mio papi no, ovviamente in Lamborghini, e, soprattutto, i miei abiti saranno bellissimi», ha giurato. E crederle non è stato difficile.

L’ereditiera, che come wedding planner ha voluto Enzo Miccio, ha detto di averne opzionati tre. «Quello da sposa, uno più classico l’altro pop, e uno post party per la festa per nulla banale, ma molto particolare in stile Lamborghini. Ne avrò cambiati cinquanta per arrivare a quelli definitivi. Vi lascerò a bocca aperta», ha promesso la ventiseienne, che nel corso della festa, la cui colonna sonora sarà curata personalmente da Afrojack, si è augurata di «mangiare anche i tavolini. Al momento, sono in detox mentale e fisico». Elettra avrà due testimoni: le sue due sorelle gemelle, Lucrezia e Flaminia di 21 anni. Afrojack, invece, ha scelto come best man il suo migliore amico. Incertezza, invece, sul fronte luna di miele. Il viaggio, causa Coronavirus, non è stato ancora organizzato.

LEGGI ANCHE

Elettra Lamborghini, per l’addio al nubilato il dress code è white

LEGGI ANCHE

Elettra Lamborghini sposa a Como: tutte le novità sulle nozze con Afrojack

LEGGI ANCHE

Elettra Lamborghini a una settimana dalle nozze: quello che sappiamo finora

Altre Notizie su Inprime