Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Harry e Meghan sempre più lontani dalla royal family

27 novembre 2017
18 maggio 2018
26 Luglio 2018
Novembre 2018
2 aprile 2019
6 Maggio 2019
Agosto 2019
Ottobre 2019
Dicembre 2019
8 Gennaio 2020
9 marzo 2020

È stato un compleanno in famiglia per il principe Harry, 36 candeline spente il 15 settembre insieme alla moglie Meghan e al figlio Archie, nella tranquillità della sua nuova vita in California, che il secondogenito di Carlo e Diana, al di là delle tante perplessità che ancora aleggiano circa questo suo nuovo inizio, amerebbe molto. Notizie del principe sono arrivate via social, attraverso i canali ufficiali della charity CAMFED, che si occupa dell’istruzione e dell’educazione delle bambine africane.

«Non c’è modo migliore di celebrare ciò che davvero conta. Grazie a tutti coloro che hanno donato. Harry e Meghan». Questo il messaggio inviato dai duchi di Sussex all’associazione da loro sostenuta, che proprio in occasione del compleanno del principe ha raggiunto 130mila dollari di donazioni. Ad accompagnarlo, anche un video che ritrae Harry al liceo di Lilongwe, in Malawi, girato in occasione dell’ultimo royal tour della coppia.

Non è la prima volta che i Sussex «parlano» attraverso i canali social di altri. Era accaduto, ad esempio, in occasione del primo compleanno di Archie, quando al posto delle classiche foto istituzionali era stato un video pubblicato da Save The Children a mostrare al mondo il bambino. I duchi, insomma, non si sono fatti scoraggiare dall’impossibilità di utilizzare la loro pagina Sussex Royal, e hanno trovato altri modi per far sentire la propria voce, sempre unita a un’iniziativa benefica. Privacy a parte, del resto, al momento l’impegno verso gli altri è la priorità e la strada intrapresa, per quanto insolita per lui, sembrerebbe a senso unico.

Così mentre gli auguri di compleanno arrivati dalla royal family sono sembrati freddi (in realtà il 15 settembre ricorreva l’ottantesimo anniversario di una delle giornate più importanti della Battle of Britain e il compleanno di Harry sarebbe passato in secondo piano anche se il principe fosse stato a Londra) in California i pensieri procedono in tutt’altra direzione. Che per Harry e Meghan, al momento, è qulla giusta.

LEGGI ANCHE

Harry, con Meghan «il compleanno più bello» (lontano dalla «freddezza» di corte)

LEGGI ANCHE

William, Kate e i «freddi» auguri a Harry

LEGGI ANCHE

Harry compie 36 anni, per la prima volta lontano da Windsor

Altre Notizie su Inprime